·

Vita diocesana

Insieme è meglio

Paolo Emanuele · 5 anni fa

L’Ufficio Migrantes ha organizzato, dal 14 al 31 luglio c.a., un oratorio estivo, “Insieme è meglio”, rivolto ai bambini italiani (rom e gagè) e bambini stranieri. Sono circa 60 i bambini che hanno accolto questo progetto e che quindi, da una settimana, stanno partecipando alle attività che le animatrici (rom, gagè, straniere) hanno pensato per loro. Tre settimane queste, caratterizzate ognuna da un tema diverso –natura, acqua, arte- ma con un fine unico: favorire l’integrazione. Attraverso giochi e laboratori creativi si cercherà infatti di migliorare e intensificare il dialogo tra culture differenti e, grazie ad attività mirate, si favorirà l’integrazione tra i bambini. Scoprire l’altro interagendo con lui è sicuramente il modo migliore per costruire una nuova realtà in cui il diverso sarà visto, non in senso negativo, ma positivo perché potrà arricchire la nostra persona. L’oratorio, così come le altre attività proposte dall’Ufficio diocesano migrantes, pone quindi un ulteriore mattoncino per la realizzazione della nuova Lamezia Interculturale.