·

Notizie

Successo in crescendo a Lamezia per Gente con Gente, la kermesse mondiale di danze popolari giunta alla 34ma edizione

Cesare Natale Cesareo · 5 anni fa

Bielorussia, Cile, Serbia e Sri Lanka protagonisti a Lamezia Terme del 34° Galà Mondiale di Danze Popolari, conosciuto come “Gente con Gente”, la kermesse organizzata dall’Associazione Folklorica “Canterini Nicastresi” (in collaborazione con C.I.O.F.F. Italia), di cui è presidente il comm. Umberto Ferrari, sulla spinta emotiva e memoriale del cav. uff. Vittorio Ferrari, pioniere delle tradizioni e della cultura folklorica.

Il programma di Gente con Gente a Lamezia si è svolto in due serate: con inizio alle ore 21:00 del 6 agosto, presso il Parco 25 Aprile, in località Scinà, lo speciale “Culture a Confronto” con i Gruppi di Bielorussia e Sri Lanka (durante la serata, sfilata di moda <>); mentre il 7 agosto, sempre dalle 21:00, ma su Corso Numistrano, è andato in scena il Galà Mondiale di Danze Popolari, con i 4 Gruppi internazionali, più l’Italia, rappresentata dalla di Lamezia Terme.

L’evento ha avuto come conduttrice la giornalista Maria Donato, che ha sostituito la presentatrice uffciale di Gente con Gente a Lamezia, Ketty Riolo, infortunatasi ad un ginocchio, ma che comunque con tanto di grucce e di tutore ha voluto dal palco salutare il pubblico, accompagnata dal direttore artistico della kermesse, Umberto Ferrari. E' intervenuto anche il sindaco di Lamezia Gianni Speranza, che ha presentato i vari appuntamenti del mese di agosto in Città.

Gente con gente rientra nel filone organizzativo del “Lamezia Summertime”, sponsorizzato dalla Regione Calabria, che accentra le tre più importanti iniziative culturali/artistiche estive a Lamezia: “Cinema&Cinema”, Teatro Ragazzi “TeatrOltre” e, appunto, “Gente con Gente”.

<>.

I quattro Gruppi internazionali hanno proposto a Lamezia -attraverso canti, danze e musiche- gli usi e i costumi della loro terra: la Bielorussia, con il National Ballet di Brest; il Cile, con il di Maipu; la Serbia, con il Kud Abrasevic di Valjevo; e lo Sri Lanka, con la Dance Academy di Colombo. Intermezzo di "casa nostra" con la sfilata di moda <>.

Ricchezza e varietà dei costumi, sincronizzazione dei ritmi, rievocazione delle tradizioni popolari: sono solo alcuni degli "ingredienti" che contribuiscono anno per anno al successo di "Gente con Gente".

La macchina organizzativa, guidata dallo stesso Umberto Ferrari, coadiuvato dai figli Fabio e Vittorio, è stata perfetta, a giudicare anche dal successo di pubblico accorso allo spettacolo, che con continui applausi ha dimostrato di gradire il Gran Galà Mondiale di Danze Popolari.

E allora non resta che attendere... Gente con Gente 2015

Antonio Cataudo