·

Cultura e Società

Curinga - Il viaggio pittoresco del Saint-Non, con Raffaele Gaetano

Paolo Emanuele · 5 anni fa

Pomeriggio in viaggio con Raffaele Gaetano, anche se costretti nella sala consiliare del comune di Curinga, la mente e i cinque sensi erano proiettati in una Calabria settecentesca sconosciuta. Il viaggio pittoresco del Saint-Non, ci ha riportato anche attraverso le sollecitazioni di Pasquale Allegro e alle precise e mirate domande di cinque studenti del Liceo Classico lametino, in un mondo fatto sì di paesaggi, di vedute, di vita quotidiana, ma ci ha fatto rivivere e scoprire soprattutto le anime di una Calabria che va oltre gli stereotipi precostituiti, anche e soprattutto una Calabria inaspettata, sicuramente arretrata, ma con una intellettualità viva e attiva. I temi toccati sono stati molti e non sono mancate le attualizzazioni, che hanno evidenziato come il processo di consapevolezza delle potenzialità calabresi, restano oggi come ieri, distanti dalla visione di uno sviluppo culturale e sociale adeguato, probabilmente dovuto ancora ad una insicurezza economica, che focalizza le attività e l’essere ad un esercizio di sopravvivenza.

L’incontro organizzato dalla dott/ssa Marta Monteleone, ha riscosso un grande interesse, dimostrando che temi culturalmente validi, trovano ancora spazio oltre il mondo di facebook .

Cesare Natale Cesareo