·

Parrocchie news

Inaugurato il campetto di calcio della Parrocchia Maria SS delle Grazie. Atteso l’incontro di calcio inaugurale tra Sacerdoti e Carabinieri, finito 5 a 9

Paolo Emanuele · 4 anni fa

Inaugurato nella serata di giovedì 28 maggio 2015 il campetto di calcio dell’oratorio Don Bosco – Parrocchia Maria SS delle Grazie in Lamezia Terme- Sambiase.

Tre gli incontri di calcio disputati per l’occasione: alle 17 quello tra due squadre di Bambini; alle 18 Genitori/Ragazzi; infine, quello più atteso -preceduto dal taglio del nastro per l’inaugurazione del campetto-, Sacerdoti/Carabinieri, che ha visto i militari della Benemerita imporsi sul rettangolo di gioco per 9 reti a 5.

Agli incontri ha assistito, per prestare un eventuale primo soccorso ai giocatori, qualora ce ne fosse stato bisogno, la volontaria Antonina Barresi.

Soddisfatto il parroco Don Fabio Stanizzo, che al termine delle tre gare ha dichiarato: “finalmente dopo 10 anni di inattività, riapre questo campetto. E’stato motivo di grande soddisfazione per noi, ma soprattutto per i genitori vedere i bambini e i ragazzi pieni di gioia per la riapertura di un luogo tutto per loro, dove trascorrere momenti di svago, disputando un incontro di calcio, magari dopo aver recitato una preghiera nell’adiacente chiesa”.

Don Fabio Stanizzo ha, quindi, consegnato una targa ricordo ai Carabinieri della Stazione di Sambiase, nella persona del loro comandante, luogotenente Domenico Medici, che ha assistito all’incontro di calcio, conclusosi con la vittoria della sua . Medici ha voluto ringraziare sia Stanizzo per l’invito ricevuto, che i militari dell’Arma per la partecipazione a questo torneo di calcetto inaugurale.

La serata è poi proseguita nell’oratorio parrocchiale “Don Bosco” con un momento di condivisione fraterna, “contornato”, oltre che da ottimi piatti di pennette e rigatoni al sugo, con le immancabili crespelle con le acciughe –tutto preparato con cura e maestria dallo staff cucina ormai collaudato per le occasioni importanti-, anche dalla buona musica, grazie al gruppo folk “gli scialapopulu” e grazie all’interessamento di Pietro Mendicino, facente parte della comunità parrocchiale.

Un momento di festa sicuramente l’inaugurazione del campetto di calcio parrocchiale, ma anche un momento di socialità, per stare insieme e condividere i valori sani dello sport, che diventa così amicizia e scuola di vita. E poi perché, come ha postato Don Fabio su fb, “Insieme è più bello”, con l’hashtag “grazie a tutti”.

Antonio Cataudo