·

La parola del Vescovo

Non possiamo dimenticare gli immigrati che arrivano da noi

Gigliotti Saveria Maria · 4 anni fa

Le parole del Vescovo sui recenti fatti di Lamezia Terme in merito all’accoglienza degli immigrati

Non possiamo dimenticare gli immigrati che arrivano da noi

Anche io, come Vescovo, sono pellegrino qui a Conflenti. La Madonna della Quercia, non è un santuario come gli altri! Questo è il Santuario diocesano degli emigrati. Così l’ha voluto un Vescovo tanto amato dai lametini, Monsignor Moietta, piemontese che conosceva, in prima persona, il dramma dei calabresi emigrati in Piemonte. Potremmo noi, essere pellegrini qui, dimenticando i nostri emigrati? E possiamo dimenticarci degli immigrati che oggi arrivano da noi? Come ci insegna il Papa, la risposta non è la paura, la violenza e la contesa, ma la misericordia! I cristiani lo sappiano bene!