·

Parrocchie news

Iniziative a favore degli immigrati nella parrocchia di Falerna marina

Antonio Cataudo · 8 anni fa

La parrocchia dei santi Antonio abate e Francesco di Paola di Castiglione Marittimo -Falerna marina, si apre alle realtà multietniche presenti nel suo territorio.L’iniziativa di mettersi al servizio di altre culture è partita da Don Biagio Palmeri, che dal momento del suo insediamento in parrocchia ha sempre mostrato particolare sensibilità verso coloro che hanno difficoltà di vario genere.

Egli, infatti, si è subito dato da fare per una raccolta di viveri e indumenti anche attraverso la Caritas diocesana.

Da pochi giorni poi è partito un corso di lingua italiana per stranieri nei locali della casa canonica di Falerna marina, tenuto da una giovane insegnante di lettere coadiuvata dalle Suore Marcelline presenti da qualche anno in parrocchia.Il contributo prezioso delle suore ha dato vivacità alla parrocchia aprendo la canonica ad ogni tipo di attività: corso di ricamo, corsi di musica, aiuto nello studio, catechismo, feste di carnevale, di compleanno e altro ancora. Il corso che si svolge di lunedi e giovedi per un’ora al giorno, è soprattutto frequentato da donne giovani e adulte di origine marocchina che vivono ormai nel nostro territorio da qualche anno. Esse nonostante le difficoltà di comunicazione ben visibili frequentano il corso con la voglia di imparare e di integrarsi in un Paese che sentono distante dal loro per usi, costumi e cultura diversi.