·

Cultura e Società

A Marcellinara: Inno alla Vita

Paolo Emanuele · 7 anni fa

La Persona al Centro, associazione no profit che programma ed attua progetti a tutela della dignità umana www.lapersonaalcentro.org, con la compartecipazione economica dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro e con il patrocinio morale del Consiglio Regionale della Calabria, del Comune di Marcellinara, del Movimento per la Vita e Centro di Aiuto alla Vita di Catanzaro, il 13 e il 14 aprile 2013 in Marcellinara, alla presenza di autorità religiose, civili, politiche, militari, realizzerà Inno alla Vita.

L’iniziativa progettuale, articolata in momenti di sensibilizzazione capaci di attivare il desiderio della conoscenza e la comunicazione dei sentimenti e delle emozioni, aderisce al bisogno di una generale mobilitazione delle coscienze e di un comune sforzo etico per mettere in atto una grande strategia a favore della vita (Giovanni Paolo II, Enciclica Evangelium Vitae, 95) affinché sia sempre, responsabilmente, amata, accolta, difesa e affermata.

L’educazione al valore della vita in tutte le sue componenti e aspetti è un percorso formativo permanente che non si qualifica come semplice trasmissione di informazioni, ma viene inquadrato nell’ambito più completo dello sviluppo continuo secondo una pedagogia che privilegia la dimensione dell’amore umano (energia che struttura la persona in quanto unicità che si relaziona con l’alterità, luogo dell’incontro della specificità e nello stesso tempo, segno dell’apertura, del confronto, della condivisione, della scelta consapevole); che allena ad una dinamica progettuale dell’amore (valori, sentimenti, propositi, eventi, esiti che hanno assunto pregnanza esistenziale nell’esperienza della reciprocità gratuita, sono chiamati dall’Io e dal Tu a concorrere nella ricerca di senso, ad edificare l’amore nella comunione che genera la vita o anche laddove la sofferenza ne spegne i colori); che appella al diritto e orienta alla legalità (fondamento e tutela giuridica sono sede e fonte di una cultura in cui il riconoscimento e il rispetto del valore dell’altro vengono posti a livello personale, sociale, politico e civile quali cardini di una società ad autentica misura umana); che svela tutte le sedi della bellezza e del mistero dell’amore (mondo umano e mondo della natura manifestano, nel loro scorrere, il meraviglioso ciclo della vita per cui l’uomo è chiamato a volgere il suo sguardo carico di attenzione e di cura verso l’ambiente che lo circonda).

Programma

13 aprile 2013- Centro di Aggregazione via IV Novembre

ore 16,00 - Saletta Azzurra: apertura della mostra fotografica Cogli l’attimo: la vita che nasce e della mostra Le trame della tenerezza (corredino per neonato eseguito rigorosamente a mano nei laboratori associativi)

ore 17,30 – Salone della Cultura Giovanni Paolo II: Convegno Il valore della vita tra dono e diritto - Moderatrice: Dott.ssa Giovanna Villella

Saluto:

- S.E. Antonio Reppucci - Prefetto di Catanzaro

- Dott.ssa Wanda Ferro - Presidente Provincia di Catanzaro

- Dott. Vittorio Scerbo - Vicesindaco Comune di Marcellinara

Interverranno:

- S.E. Mons. Luigi Cantafora -Vescovo Diocesi di Lamezia Terme con La vita, dono di Dio, assegnata alla progettualità coniugale

- Dott.ssa Beatrice Felicetta - Ginecologo membro del Consiglio Direttivo del Movimento per la Vita - Centro di Aiuto alla Vita di Catanzaro con L’inizio di uno di noi

- Dott.ssa Cristina Segura Garcia - Professore aggregato di psichiatria presso Università Magna Graecia di Catanzaro con La malattia: esperienza significativa di recupero progettuale e valoriale del senso della vita.

- Dott.ssa Roberta Lucia Neri - Avvocato con La vita fondata e tutelata sul e dal diritto

- Dott. Guido Marino - Questore di Catanzaro con La vita: scelta di percorsi fondati sulla legalità

- Dott.ssa Rita Paone - Dirigente Istituto Comprensivo di Marcellinara con Dall’immagine finita al significato infinito.

ore 19,30 – Salone della Cultura Giovanni Paolo II: premiazione concorso fotograficoCogli l’attimo! La vita che nasce.

14 aprile 2013 - Piazza F. Scerbo

ore 10,30 - raduno e partenza per La natura è vita passeggiata ecologica al monte Cocuzzo con la posadi un albero e pic nic nell’area parco.

Staff realizzativo:

La Persona al Centro

- Dott.ssa Maria Barberio, responsabile associativa area Sociale

- Sig.ra Onorina Di Cello, responsabile Lab. ass. Crescere Insieme

- Sig.ra Maria Scali, responsabile Lab. ass. Spazio Senza Tempo

- Le responsabili e signore tutte dei Laboratori-aree creative Ricami d’Arte, Prisma, La Vetrina dell’Arte, I Volti del Gusto, I Luoghi dell’Armonia, Le Ali della Fantasia, le Mani del Cuore per la mostra Le trame della tenerezza (corredino per neonato realizzato rigorosamente a mano).

Giuria del concorso fotografico: Cogli l’attimo la vita che nasce!

sig. Claudio Talarico, fotografo: presidente

dott.ssa Rita Paone, dirigente scolastico: componente

don Osvaldo Gatto, sacerdote: componente

dott. Giuseppe Maviglia, giornalista: componente.

L’Istituto di Istruzione Superiore “U. Sorace Maresca” di Catanzaro per il servizio hostess.

Movimento per la Vita e Centro di Aiuto alla Vita di Catanzaro per stand promozione campagna a sostegno dell’iniziativa One Of Us (Uno di Noi).