·

Vita diocesana

25 Marzo 2014 Decimo Anniversario Consacrazione Episcopale del Vescovo di Lamezia Terme

Paolo Emanuele · 6 anni fa

Il Vescovo di Lamezia Terme Sua Eccellenza Monsignor Luigi Cantafora, martedì 25 marzo 2014 - alle ore 18.30 – nella Chiesa Cattedrale di Lamezia Terme, presiede la celebrazione della Santa Messa nella giornata Pro Episcopo nel decimo anniversario della Sua consacrazione episcopale. In questo giorno di festa, Monsignor Cantafora ordinerà presbiteri i diaconi don Francesco Farina, don Silvestro Iera e don Antonio Pascale. Con la celebrazione di martedì, Monsignor Vescovo arriva ad ordinare 25 sacerdoti in 10 anni di episcopato nella città lametina. I 10 anni di ministero episcopale di Mons. Luigi Cantafora nella Diocesi di Lamezia Terme sono stati segnati da un unico filo conduttore, sintetizzato nel suo motto “Charitas Christi urget nos”, la passione di un Pastore che mosso dall’amore di Cristo si impegna a servire la comunità affidatale partendo dal primo impegno pastorale di un vescovo, quello di formare le coscienze e di aprire i cuori degli uomini alla verità e all’amore.

Per la Diocesi si tratta di un appuntamento di famiglia, in cui ritrovarsi per pregare e manifestare il forte legame con il suo Pastore. è anche un momento riflessione e di verifica dell’impegno della Chiesa in questo tempo difficile per la nostra società lametina, nella prospettiva di una maggiore incisività cristiana. Il decennale rappresenta una tappa di un cammino che prosegue e che attraverso l’azione pastorale del Vescovo vuole spingere la città e la Chiesa di Lamezia a tirare fuori il meglio di se stessa ed essere protagonista del proprio futuro con scelte ispirate alla logica dell’amore e del bene comune. Partecipano a questo evento di grazia oltre ai parroci, i sacerdoti, i diaconi, i religiosi e le religiose, le associazioni, i movimenti, i fedeli delle comunità parrocchiali. Un altro importante momento ecclesiale che segnerà le celebrazioni del decennale, sarà la Messa di Dedicazione dell’Altare del Santuario della Madonna di Dipodi il prossimo 2 aprile, data in cui ricorre l’anniversario dell’ingresso del Vescovo Cantafora a Lamezia Terme. Lo stile scelto dalla Curia Vescovile per le celebrazioni riflette la sobrietà e la discrezione che ha segnato il ministero pastorale di Mons. Cantafora in questi 10 anni. Le celebrazioni erano iniziate il 24 gennaio in Cattedrale alla presenza del Sindaco di Betlemme Vera Baboun, con il Concerto dell’Orchestra di fiati del Conservatorio di Musica P.I. Tchaikovsky di Nocera Terinese e della Corale Diocesana “Benedetto XVI” nell’esecuzione della “Missa Episcopi Aloysii”, una messa scritta dal direttore della Corale M° Francesco Caruso in occasione del decimo anniversario dell’Elezione del Vescovo di Lamezia.