·

Vita diocesana

Comunicato Stampa per il Corpus Domini

Paolo Emanuele · 7 anni fa

“Signore Gesù”…. Con questa esclamazione, per ben cinque volte, il Vescovo della Diocesi di Lamezia Terme, ha elevato preghiere per i presenti e per gli assenti alla processione che si è svolta subito dopo la celebrazione dell’Eucaristia, per quest’anno svolta all’interno della stessa Cattedrale a causa di condizioni meteorologiche particolarmente avverse. Di seguito il testo del pensiero che si è fatto preghiera del Vescovo. Signore Gesù, che nell’Eucaristia hai posto la tua dimora in mezzo a noi e ti sei fatto viandante con noi, sostieni le nostre comunità cristiane, perché si aprano sempre più all’ascolto e all’accoglienza della tua Parola. Possano trarre dall’Eucaristia un rinnovato impegno per disseminare nella società, con l’annuncio del tuo Vangelo, i segni e i gesti di una carità attenta e operosa. Nutriti dall’Eucarestia sappiano operare concordi nella ricerca e promozione del vero bene comune per tutta la Diocesi. Signore Gesù il mistero del tuo corpo offerto per la salvezza di tutti, insegni ai nostri cristiani la via del pentimento e della conversione. La gratuità del tuo amore scardini le logiche di convenienza e di opportunismo con cui viviamo le nostre relazioni. La tua presenza reale in questo Sacramento faccia tremare la coscienza di chi medita e attua il male. Signore Gesù, nella tua Eucaristia dona ai coniugi cristiani di essere “segno” del tuo amore sponsale in mezzo a noi; alle famiglie di essere comunità di persone che, vivendo in dialogo con Dio e tra di loro, non abbiano paura della vita e diventino seminari di vocazioni sacerdotali, religiose e missionarie. Signore Gesù, dal tuo altare irradia luce e grazia su questa Città e Diocesi, perché respingendo la seduzione del maligno, possa sconfiggere gli egoismi che la insidiano, le ingiustizie che la turbano, le divisioni che la affliggono. Signore Gesù: donaci la tua gioia, donaci la tua pace. Resta con noi, Signore! Tu solo hai parole di vita eterna!