·

Vita diocesana

"Grazie per il vostro esserci e per il servizio che prestate"

Padre Giuseppe Ferrara, Cappellano “San Giovanni Paolo II”; Don Francesco Farina, Direttore Ufficio Di Pastorale Della Salute · 4 mesi fa

Messaggio agli operatori per la salute

Quest'anno il Natale può unirci di più alla nascita del Salvatore. Come allora: Silenzio, solitudine!
Il silenzio che avvolge le nostre case, le nostre strade, le nostre città.
Una solitudine esistenziale alla quale non eravamo abituati, che confina con lo smarrimento. Una distanza anche fisica tra gli uomini, forse mai vissuta nella storia. Un disinteresse per quei valori che contano, quelli del Cristianesimo; siamo infatti protesi ai valori del mondo consumistico.
E' in questo contesto che vogliamo scorgere una luce di speranza. In uno stato di confusione e nervosismo. Vi vediamo stanchi, tesi, nervosi e preoccupati; dimentichiamo troppo spesso che siete umani come noi!
Credeteci, vorremo donarvi l'impossibile. Per questo Natale di Cristo Signore desideriamo fare arrivare i nostri auguri ai vostri cuori stanchi, comunicando ancora il nostro GRAZIE: per il vostro esserci e per il servizio che prestate. Nei vostri volti possiamo sempre contemplare un raggio di speranza. Nei vostri occhi, nei vostri sguardi, aiutateci a vedere la “speranza” nuova che illuminò i pastori di Betlemme, e che quella luce illumini sempre la vostra esistenza!
Auguri!