·

Vita diocesana

"Grazie per questa luce"

Padre Giuseppe Ferrara, C.M. Cappellano Ospedale Lamezia Terme; Don Francesco Farina, Direttore Ufficio Diocesano Di Pastorale Della Salute · 25 giorni fa

Lettera di ringraziamento agli operatori sanitari

Nel tempo e nel cammino la realtà che ci sta attorno diventa più chiara e comprensibile.
Scopriamo rapporti esistenti ma che pensavamo poco rilevanti, che venivano dati per scontato e poco valorizzati e vissuti nella loro giusta portata.
La giornata mondiale del Malato e il 10 febbraio la giornata di Ringraziamento agli operatori della Salute, pone al centro della nostra attenzione non tanto la malattia, quanto la persona dell'ammalato in tutte le sue realtà e problematiche.
Contemplando l'ammalato scopriamo in pienezza la sua vita, non solo ciò che succede “dentro di lui” ma anche e soprattutto “attorno a lui”. Abbiamo così la possibilità di vedere l'insostituibilità e la necessaria presenza della famiglia e degli amici, che insieme a voi “maestri di cure” si occupano di chi è sofferente.
Un pensiero particolare, quest'oggi, ma vi promettiamo, sempre, va a voi, mondo della salute, che spesso siete stati considerati come amici solo nel momento del bisogno. Almeno per oggi sentiamo il bisogno di farvi sentire “al centro dell'attenzione… positiva”!
Molte volte venite giudicati solo per le prestazioni sanitarie offerte, dimenticando il vostro mondo interiore, il vissuto, le problematiche familiari. Vogliamo mettere nuovamente al centro della nostra attenzione tutto questo!
Oggi vogliamo fermarci un attimo, sforzandoci di percepire tutto ciò che è nascosto… dai vostri calzari, camici, guanti, cuffia e mascherina.
Oggi vogliamo dire il nostro grazie come credenti, cristiani, umani, a tutto questo mondo che, mettendo da parte, h24, le proprie problematiche, si china sull'ammalato per soccorrerlo, amarlo, affinché grazie alla propria scienza e coscienza, possa continuare a risplendere nel malato la luce e la forza della vita.
Grazie per questa LUCE!