·

Parrocchie news

Al via in Cattedrale i "mercoledi' di San Giuseppe"

S.M.G. · 3 mesi fa

Nell'anno dedicato da papa Francesco a San Giuseppe, la Cattedrale di Lamezia Terme propone ai fedeli un cammino di riflessione sulla figura di questo “uomo giusto”, “umile falegname, promesso sposo di Maria”.
Si tratta dei “mercoledi' di San Giuseppe”, appuntamenti settimanali che inizieranno domani 21 aprile alle ore 19 e si concluderanno il 26 maggio, nel corso dei quali i sacerdoti che si altereranno nel guidare le catechesi, aperte a quanti vorranno partecipare, affronteranno vari temi legati alla figura di San Giuseppe: custode della famiglia (don Michele Cittadino); uomo del lavoro (don Fabio Stanizzo); custode dei doni di Dio (don Isidoro di Cello); Patrono della Chiesa universale (padre Angiolo); sposo casto di Maria (don Giuseppe Critelli); padre putativo di Gesu' (don Giuseppe Montano).
“In questo particolare momento di crisi che stiamo vivendo a causa anche della pandemia – dichiara al riguardo il parroco, don Carlo Cittadino – , come Cattedrale abbiamo pensato di effettuare tale percorso di riflessione e di preghiera con un pensiero rivolto soprattutto a chi, in queste ore, vive una situazione di sofferenza. Perche', come ci ha ricordato papa Francesco nella sua lettera apostolica ‘Patris corde – Cuore di Padre', tutti possano ‘trovare in San Giuseppe, l'uomo che passa inosservato, l'uomo della presenza quotidiana, discreta e nascosta, un intercessore, un sostegno e una guida nei momenti di difficolta'. San Giuseppe ci ricorda che tutti coloro che stanno apparentemente nascosti o in ‘seconda linea' hanno un protagonismo senza pari nella storia della salvezza. A tutti loro va una parola di riconoscimento e di gratitudine'. Ed e' proprio con questo spirito indicatoci da papa Francesco che ci apprestiamo a vivere i ‘mercoledi' di San Giuseppe'”.