·

Vita diocesana

Domani celebrazioni per la solennità dei Santi Patroni Pietro e Paolo

S.D. · 3 mesi fa

Celebrazioni al mattino e alla sera presiedute dal vescovo

La Chiesa lametina celebra domani, in comunione con tutta la Chiesa, la solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, patroni della città e della diocesi di Lamezia Terme.
Alle ore 10.30, in Cattedrale, il vescovo Giuseppe Schillaci presiederà la solenne celebrazione con la presenza del clero diocesano. La funzione sarà animata dalla corale diocesana diretta dal maestro Sara Saladino. Gli ingressi in Cattedrale saranno contingentanti alla luce delle disposizioni anti-Covid in vigore.
Alle 19, vicino alla Cattedrale, sarà benedetto l'albero della carità, simbolo della ripresa del cammino della comunità civile e diocesana all'insegna della carità e del bene comune, filo conduttore del novenario dei Santi Patroni.
Alle ore 19.30 sul corso Numistrano la solenne concelebrazione presieduta dal vescovo Giuseppe Schillaci con la presenza del capitolo dei canonici, dei parroci della città, delle autorità civili e militari. La funzione sarà animata dal coro “Rorate Coeli Desuper” diretto dal maestro Attilio Lorenti. All'inizio della celebrazione, il commissario straordinario, a nome di tutta la comunità, rinnoverà l'affidamento ai Santi Patroni consegnando nelle mani di San Pietro il plastico della città.
Le celebrazioni saranno trasmesse da EsseTivù canali 112-512-603, sulle pagine facebook di EsseTivù e della Diocesi di Lamezia Terme, sul sito della Diocesi di Lamezia Terme.