·

Vita diocesana

Benedetto XVI e Sant'Agostino: un'amicizia che orienta a Cristo nel libro di don Aldo Figliuzzi

Redazione · 20 giorni fa

Libro che illustra quale sublime legame di amicizia lega Benedetto XVI e sant'Agostino

La ricorrenza dei 70 anni dall'Ordinazione sacerdotale di Benedetto XVI è stata un'occasione propizia per il sacerdote lametino don Aldo Figliuzzi per redarre un'opera, frutto di un'attenta e puntuale ricerca compiuta in tutti gli atti pontifici del Papa emerito (dall'aprile 2005 al febbraio 2013), che illustra quale sublime legame di amicizia lega Benedetto XVI e sant'Agostino.
Don Aldo, a riguardo di questa sua nuova pubblicazione, sottolinea che: “Ripercorrere il pontificato di Benedetto XVI, attraverso quel faro spirituale del suo magistero che è stato sant'Agostino, è stato come ascoltare due amici che all'unisono parlano di fede e incoraggiano a rivolgersi a Cristo per trovare, senza paura e senza esitazioni, la strada della vita, la strada della felicità che il cuore di ogni uomo desidera ardentemente”.
E aggiunge che “Benedetto XVI e Sant'Agostino, due veri giganti, tanto dell'intelletto, quanto della fede, con i loro insegnamenti sono la vera risposta a quella fame, oggi molto sentita, di qualcosa di più profondo e più autentico. In questa nostra società che vive una «desertificazione spirituale» e che spesso è caratterizzata da un abitare una quotidianità banale, scontata e piatta, la sapienza di Benedetto XVI, che indica la bellezza ineguagliata degli insegnamenti di sant'Agostino, apre degli squarci di luce che, con grande semplicità e chiarezza, insegnano la verità ultima dell'esistenza umana affinché ogni uomo si comprenda meglio e progredisca nella realizzazione di sé”.
Il libro, articolato in 8 capitoli e due appendici, ha come titolo: “Dal cuore di sant'Agostino alle labbra di Benedetto XVI. Antologia in onore del Papa emerito nel suo 70° anniversario di sacerdozio”ed è stato pubblicato il 28 ottobre scorso dalla casa editrice senese Cantagalli.
Le Edizioni Cantagalli, conosciute ed apprezzate per la serietà e l'acutezza delle proprie pubblicazioni, ospitano tra gli autori in catalogo Benedetto XVI, san Giovanni Paolo II, il cardinale Angelo Scola, il cardinale Giacomo Biffi, il cardinale Camillo Ruini, Jean Luc Marion, Robert Spaemann e tanti altri saggisti italiani e stranieri, cosicché si sono meritate un posto di particolare rilievo nel panorama dell'editoria cattolica e laica.
Il libro di don Aldo Figliuzzi è stato molto apprezzato dalla Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI tanto che questa ha patrocinato la presentazione del volume che avverrà il prossimo giovedì 25 novembre nella Chiesa di San Benedetto a Lamezia Terme.
Un notevole apprezzamento lo ha anche avuto da parte dei lettori: in meno di venti giorni dalla sua pubblicazione il volume è il 6° libro più venduto tra le novità nella sezione spiritualità cattolica. L'autore a riguardo afferma che il segreto risiede nella straordinaria chiarezza che possiede Benedetto XVI: egli, utilizzando un linguaggio semplice, accessibile e diretto, con la profondità dei suoi pensieri fa facilmente breccia nel cuore del lettore.